ScrewedCITY in Molise

ScrewedCITY in Molise – ScrewedCITY u Moliseu
fotografska izložba Darko Kero i Goran Kuzmanić
samorazumljivi homage po srednje-evropskom računanju vremena

u organizaciji Mosaico Italo Croato Roma/ Hrvatsko talijanski mozaik Rim i udrugom “Jedna Musika” iz Acquaviva Collecroce Kruč iz Molisea
u suradnji sa Državnim Uredom za Hrvate izvan Hrvatske Republike, Hrvatskom Maticom Iseljenika, Gradom Zagrebom, Veleposlanstvom Hrvatske Republike u Talijanskoj Republici, udrugom “Art More” Split, Općinom Acquaviva Collecroce Kruč – Molise, Općinom Montemitro- Mundimitar, Općinom San Felice del Molise- Filić, udrugom “Na našo” iz Montemitra- Mundimitra, udrugom “Isola Croata” iz Acquaviva Collecroce Kruč i udrugom “Naša Zemlja” iz Acquaviva Collecroce Kruč

1.10 2016 u 16.00 sati Caffè letterario Acquaviva Collecroce Kruč- Molise

ScrewedCITY a TKON – ScrewedCITY u TKONU
fotografska izložba Darko Kero i Goran Kuzmanić
samorazumljivihomagepo srednje-evropskom računanju vremena

u organizaciji Mosaico Italo Croato Roma/ Hrvatsko talijanski mozaik Rim
u suradnji sa Veleposlanstvom Hrvatske Republike u Talijanskoj Republici, udrugom “Art More” Split,
Općina Tkon i Turistička zajednica Općine Tkon
29. 07. 2016 u 20.00 sati
KULTURNI DOM” TKON

ScrewedCITY in Molise – ScrewedCITY u Moliseu
fotografska izložba Darko Kero i Goran Kuzmanić
samorazumljivi homage po srednje-evropskom računanju vremena
u organizaciji Mosaico Italo Croato Roma/ Hrvatsko talijanski mozaik Rim i udrugom “Jedna Musika” iz Acquaviva Collecroce Kruč iz Molisea
u suradnji sa Državnim Uredom za Hrvate izvan Hrvatske Republike, Hrvatskom Maticom Iseljenika, Gradom Zagrebom, Veleposlanstvom Hrvatske Republike u Talijanskoj Republici, udrugom “Art More” Split, Općinom Acquaviva Collecroce Kruč – Molise, Općinom Montemitro- Mundimitar, Općinom San Felice del Molise- Filić, udrugom “Na našo” iz Montemitra- Mundimitra, udrugom “Isola Croata” iz Acquaviva Collecroce Kruč i udrugom “Naša Zemlja” iz Acquaviva Collecroce Kruč

1.10 2016 u 16.00 sati Caffè letterario Acquaviva Collecroce Kruč- Molise

MOLIZAIKO 1°

leggi di più- pročitajte više >>>

ScrewedCITY a TKON – ScrewedCITY u TKONU
fotografska izložba Darko Kero i Goran Kuzmanić
samorazumljivihomagepo srednje-evropskom računanju vremena
u organizaciji Mosaico Italo Croato Roma/ Hrvatsko talijanski mozaik Rim
u suradnji sa Veleposlanstvom Hrvatske Republike u Talijanskoj Republici, udrugom “Art More” Split,
Općina Tkon i Turistička zajednica Općine Tkon
29. 07. 2016 u 20.00 sati
KULTURNI DOM” TKON

Concetto

A giudicare della forma complessiva, la serie delle immagini “screwCITY” con il seguente testo assomiglia alle cartoline immaginarie e alle informazioni di base ottenute da una guida di viaggio immaginario, che nelle mani tiene un viaggiatore immaginario, mentre lui/lei sta progettando il suo itinerario.
Lo spazio negativo si è messo in prima linea dell’interesse di “screwedCITY”, dove l’elemento umano è lasciato al suo minimo, isolato, anonimo e smorzato del deserto architettonico: proporzionato.

Al contrario “SplitCITY” potrebbe essere vista come una sucessione delle anti-cartoline, che ovviamente non si può trovare nelle reali guide turistiche delle città vere riconosciute come mecche turistiche, nelle quali Spalato si sta trasformando negli ultimi dieci anni. Fuori dalle mura del famoso palazzo di Diocleziano, lo spazio urbano di “SplitCITY” è cvalcato dalla riconoscibilità, semplicemente in posa di sufficiente anti-scenario delle prospettive differenti su elemento umano sparso nei punti anonimi in mezzo al deserto in transizione.

“screwedCITY” di Darko Kero e “SplitCITY” di Goran Kuzmaniò, appartengono ai diversi generi di fotografia. La sperimantazione con lunga esposizione e foto-manipulazione su semplici motivi geometrici del primo, e la street photography eseguita con tecnica classica dell’ultimo, visualmente mettono a confronto queste due serie. Ciò che unisce è il contrappunto della devlazione del senso della belezza, o il senso della deviazione della bellezza.
ScrewedCITYa Roma
Un homage autoesplicativo all’Orario dell’Europa Centrale
Esibizione fotografica di Darko Kero e Goran Kuzmanić
a cura del Mosaico Italo Croato Roma
in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Croazia nella Repubblica Italiana e “ART More” di Spalato
con il Patrocinio di: Ambasciata della Repubblica di Croazia  presso la Santa Sede, Grad Zagreb/Città di Zagabria e il Comitato per un Centro interculturale a Roma
innaugurazione, aperitivo e performance con gli autori
ROMA, 27 novembre 2015, ORE 19.00
Pio Sodalizio dei Piceni
Piazza di S. Salvatore in Lauro, 15
(Via dei Coronari) ScrewedCITYu Rimu
Samorazumljivi homage srednje-evropskom računanju vremena
Fotografska izložba- Darko Kero i Goran Kuzmanić
organizacija: Mosaico Italo Croato Roma /Hrvatsko-talijanski mozaik Rim
u suradnji sa: Veleposlanstvom Republike Hrvatske u Talijanskoj Republici /l’Ambasciata della Repubblica di Croazia nella Repubblica Italiana i “ART MORE”likovna unija iz Splita
pod pokroviteljstvom: Veleposlanstvo Republike Hrvatske pri Svetoj Stolici/Ambasciata della Repubblica di Croazia  presso la Santa Sede , Grad Zagreb i Komitet za Centar Interkulture Grada Rima/ Comitato per un Centro interculturale a Roma
inauguracija izložbe, aperitiv i performance s umjetnicima
RIM, 27 studenog 2015, u 19.00 sati
Pio Sodalizio dei Piceni
Piazza di S. Salvatore in Lauro, 15
(Via dei Coronari)